Relatori

Herman Van Mellaert

Luigi Trotta

Donato Gerin

Ricercatore Di.S.S.P.A.

Università degli Studi “Aldo Moro”

Svolge attività di ricerca scientifica in patologia vegetale negli ambiti della diagnostica fitopatologica, del controllo delle malattie delle piante con mezzi alternativi a quelli chimici (es. biologici, tecnologici, fisici) e della contaminazione da micotossine, con particolare riferimento all'ocratossina A su uva e prodotti derivati. Come ricercatore del Dipartimento di Scienze Del Suolo, della Pianta e degli Alimenti oltre che nell'attività di ricerca è impegnato nelle attività didattiche in corsi di laurea triennale e magistrale, nonché coinvolto in attività di orientamento allo studio. Svolge attività di supporto a studenti dei corsi di laurea e di dottorato e partecipa a progetti di ricerca a livello nazionale ed internazionale nell'ambito della patologia vegetale e della protezione delle colture.

Giovanni Bigot

Perleuve srl, Consulente in Viticoltura Biologica

Agronomo ricercatore dal 1998 e consulente di alcune delle migliori cantine d’Italia e di Consorzi DOC della Regione FVG. Esperto in viticoltura biologica e nella cura del Sauvignon in Italia e all’estero e coautore del libro “La Coltivazione del Sauvignon in Friuli”. Formatore nell’ambito di numerosi corsi dedicati alla sperimentazione in campo e all’innovazione in viticoltura. Docente esterno dal 2010 nel corso di Difesa in viticoltura biologica della Facoltà Agraria di Udine. Dal 2012 referente e coordinatore dei tecnici di lotta integrata vite della Regione FVG e promotore di progetti di sostenibilità e ricerca in viticoltura. Dal 2012, amministratore unico della società Perleuve Srl.

Pamela Marrone

Eustachio Tarasco

Dipartimento Di Scienze Del Suolo, della Pianta e degli Alimenti, Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari

Professore associato presso il Dipartimento di Scienze del Suolo, delle Piante e degli Alimenti dell’Università degli Studi di Bari "Aldo Moro". Dal 2012 è associato al CNR-IPSP. Coinvolto come coordinatore, consulente o consulente tecnico in diversi progetti nazionali e internazionali, fa parte del gruppo di lavoro IOBC-WPRS "Insect Pathogens and Insect Parasitic Nematodes". Tra i suoi interessi di ricerca, Entomologia Urbana e Forestale; Insect Pathology and Microbial Control; Biodiversità ecologica. Recentemente svolge anche ricerche sulle strategie di protezione delle risorse forestali da parassiti xilofagi negli ecosistemi mediterranei.

Angelos Mouratidis

Giacinto Salvatore Germinara

Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimenti, Risorse Naturali e Ingegneria. Università degli Studi di Foggia

Professore associato presso l’Università degli Studi di Foggia. Ha collaborato con vari Enti di ricerca (CNR, ENEA, CREA, Istituto agrario di San Michele all’Adige), Università italiane (Bari, Sassari, Napoli, Padova, Cosenza, Viterbo, Pisa) e straniere (Cordoba, Beja, Nacional de Cuyo, Nacional de La Plata). È componente dell’Editorial board della rivista “Bulletin of Insectology”. È membro straordinario dell’Accademia Nazionale Italiana di Entomologia. È socio della Società Entomologica Italiana (SEI), della Associazione Italiana di Scienza e Tecnologia dei Cereali (AISTEC), dell’International Organization for Biological Control of Noxious Animals and Plants (IOBC), del Gruppo Scientifico Italiano di Confezionamento Alimentare (GISICA) e dell’Associazione Italiana per la Protezione delle Piante (AIPP).

Roberto Capurro

Amedeo Fine

Quality Manager Italia - EDEKA

Dottore Agronomo e Food Safety Manager. Già tecnico e responsabile qualità presso diverse realtà aziendali della piana del Sele, in provincia di Salerno. Dal 2017 è Quality Control Specialist F&V per la sede italiana di EDEKA, GDO numero 1 in Germania. Dal 2020 all’interno della stessa organizzazione ricopre il ruolo di Quality Manager per l’area italiana.

Antonio Mastropirro

Agriproject group srl,

Dottore agronomo specializzato in viticoltura. Vanta una pluriennale esperienza da dirigente locale provinciale e regionale delle A.C.L.I. nei settori della formazione e dell’assistenza di patronato ai lavoratori agricoli. Da gennaio 2005 è socio dirigente della società di servizi in agricoltura Agriproject group s.r.l., per la quale si occupa di offrire assistenza tecnica di campo alle aziende agricole e consulenza alle aziende di commercializzazione di ortofrutta nella gestione delle linee di produzione a marchio di qualità e/o certificate, certificazioni di prodotto e di processo, controlli di qualità.

Maria Rosaria Taurino

Direttrice Agrobiolab Laboratory

Gianfranco Romanazzi

Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali - Università Politecnica delle Marche

Professore associato dell'Università Politecnica delle Marche. Le sue attività scientifiche hanno coinvolto diversi aspetti della patologia vegetale: dalla diagnosi e caratterizzazione molecolare dei fitopatogeni, al controllo delle malattie delle piante. È stato membro delle azioni COST sugli acini, sui fitoplasmi e sugli endofiti, ed è attualmente coinvolto nel Comitato di Gestione delle azioni COST su “Controllo sostenibile delle malattie del tronco di vite” e "Utilizzare interazioni a tre vie tra piante, microbi e artropodi per migliorare la protezione e la produzione delle colture". Fa parte del Comitato Direttivo del Gruppo di Lavoro Fitoplasma della Società Italiana di Fitopatologia, ed è membro del Comitato Scientifico della Piattaforma Italiana per l'Agricoltura Biologica e del network internazionale “Monilinia.org”.  Fa parte dell'Editorial Board per Postharvest Biology and Technology e Journal of Integrated -OMICS, ed è Senior Editor per Australasian Plant Pathology. 

Franco Nigro

Concetta Gentile

Agrimeca

Laureata in scienze e tecnologie agrarie presso l’Università degli studi di Bari, è iscritta presso l’Ordine professionale dei Dottori Agronomi e Forestali di Bari. Ha svolto periodi di lavoro in Australia e California e ha esperienze di consulenza nell’ambito di progetti di cooperazione internazionale in numerosi paesi mediterranei. Dopo esperienze professionali come consulente tecnico con società impegnate nell’assistenza tecnica e nutrizione vegetale, dal 2013 fa parte del gruppo Agrimeca Grape and Fruit Consulting dove si occupa prevalentemente della consulenza di campo rivolta ad aziende frutticole, viticole e olivicole, sia in regime di agricoltura integrata che biologica. Svolge attività di divulgazione e tutoraggio, prendendo parte a seminari ed eventi formativi. È autrice di diversi articoli pubblicati su riviste tecniche e nel manuale sulla Filiera vitivinicola dell’ITS Agroalimentare Puglia.

Giacomo Mastrosimini

Graper

Agronomo e socio della società di servizi Graper s.r.l. Da sempre appassionato di agricoltura, dopo qualche esperienza nel settore orticolo, ha focalizzato i suoi studi su uva da tavola e drupacee. Sin dall’inizio della sua carriera ha approfondito gli studi sugli agroecosistemi agricoli attraverso i quali ha affinato le competenze nella gestione di insetti dannosi e microrganismi del suolo. Oggi continua la sua attività di consulente tecnico di campo per uva da tavola e drupacee in aziende agricole altamente specializzate e organizzazioni di produttori in regime biologico e integrato. Collabora nella progettazione di aziende agricole, migliorando la fertilità dei suoli attraverso la pratica degli inerbimenti e l’utilizzo di tecniche agronomiche innovative.

Pietro Di Benedetto

Agronomo

È un libero Professionista, iscritto all’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Salerno e abilitato all’attività di Consulente per la Difesa Integrata. Opera principalmente nell’ambito delle baby-leaf da IV gamma nell’agro della Piana del Sele, occupandosi strategie di difesa integrata e biologica, e nutrizione di ortaggi a foglia e a frutto. Collabora con importanti aziende orticole e vivaistiche dell’area campana. E’ socio e animatore di ANTeSIA, associazione senza scopo di lucro di tecnici esperti in agricoltura e, inoltre è membro di “Sintonia”, network fra Agronomi che svolgono assistenza tecnica nelle varie filiere italiane.

Giuseppe Brafa

Vito Lasorella

Direttore tecnico del Centro di Saggio AGROLAB

Esperto fitoiatra
Responsabile delle prove di efficacia in GEP.
Responsabile gestione APP CLORISYS

Antonio Guario

Direttore del Servizio Fitosanitario

della Regione Puglia

Esperto in fitoiatria e nei sistemi attuativi di monitoraggio fitosanitari territoriali.
Collabora attualmente con Centro sperimentale e di Saggio AGROLAB come responsabile dello Sviluppo e Ricerca.
Componente del comitato tecnico delle Giornate Fitopatologiche.

Maurizio Vurro

Ricercatore ISPA

Fitopatologo specializzato nel controllo biologico delle piante infestanti, gestione delle infestanti parassite, produzione e caratterizzazione biologica di metaboliti bioattivi da funghi fitopatogeni e piante, uso di microbi, prodotti microbici e metaboliti come agrofarmaci naturali.
È ricercatore presso l'Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari (ISPA), Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) a Bari, Italia, dal 1987, e in qualità di Dirigente di Ricerca dal 2011.
È stato il coordinatore di diversi progetti e ha agito come organizzatore scientifico e locale di numerosi eventi internazionali. Attualmente è vicepresidente della società scientifica EWRS (European Weed Research Society) Società Europea di Ricerca sulla flora infestante.

Giuseppe Cacucci

Agostino Santomauro

Samir Droby

Michele Di Cataldo

Agronomo

Dottore agronomo e dottore di ricerca in territorio rurale e gestione sostenibile degli agrosistemi. Ha iniziato l’attività di consulente agronomico introducendo i dettami della difesa integrata nella coltivazione delle colture ortive maggiormente presenti nell’areale di Capitanata e nell’uva da vino. Nel 1999, frequenta i primi corsi di Eurep-gap in Olanda e progetta e implementa sistemi integrati di gestione sostenibile delle coltivazioni in campo e valorizzazione delle produzioni ottenute (prima certificazione di produzione integrata nel settore del pomodoro da industria). Convinto sostenitore dell’importanza dell’utilizzo delle nuove tecnologie in agricoltura, nel 2015, consegue l’attestato di pilota S.A.P.R. Attualmente, collabora in progetti di sistemi di monitoraggio prossimale e remoto e digitalizzazione delle filiere agroalimentari.