Biocontrollo

Una frontiera di opportunità

9 e 10 novembre 2021 - Nicolaus Hotel - Bari

Giorni
Ore
Minuti

EDIZIONE 2021

La Biocontrol Conference 2021 è un ponte diretto verso le informazioni che giungono dal mondo della ricerca, dalle aziende produttrici di mezzi di biocontrollo e dalle esperienze dell’assistenza tecnica privata, in linea con gli obiettivi europei fissati dalla strategia Farm to Fork dell’European Green Deal.

Diffondere conoscenza sugli strumenti di biocontrollo, questo l’obiettivo della Biocontrol Conference.

Possiamo tornare ad incontrarci

La Biocontrol Conference prevede due modalità di partecipazione: in presenza per un massimo di 250 persone e in live streaming. Iscriviti subito per assicurarti il tuo posto in sala.

Attraverso le voci delle personalità più influenti del settore e il confronto tra aziende e addetti al settore, la Biocontrol Conference vuole ampliare la conoscenza sul mondo in piena crescita del biocontrollo.

Perché partecipare

Relatori accademici e istituzionali offriranno una panoramica sul mondo del biocontrollo dal punto di vista tecnico, scientifico e normativo. Nel corso delle due giornate, sarà anche dato spazio agli aggiornamenti dalle aziende, che descriveranno tecnicamente le caratteristiche e i meccanismi di funzionamento dei propri prodotti.

vai al programma
La Biocontrol Conference approfondisce una categoria di prodotti in continua evoluzione. I prodotti per il biocontrollo rappresentano una dinamica e crescente porzione del mercato dei mezzi tecnici per la protezione delle colture. Il trend di crescita sfiorerà la doppia cifra nei prossimi anni, e nel 2023 questo mercato potrebbe raggiungere i 4,5 miliardi di dollari.
iscriviti alla conference

Negli infopoint aziendali virtuali troverai brochure, dépliant, video e tutte le informazioni di cui hai bisogno sul tema del biocontrollo.

visita gli infopoint aziendali
david-clode-swtg-ahmGzY-unsplash

Benvenuti

Alla Biocontrol Conference

I mezzi di biocontrollo utilizzano a proprio vantaggio i processi naturali per controllare fitofagi, funghi, virus, batteri e nematodi. Questi strumenti vanno intesi come mezzi da posizionare nelle strategie di Integrated Pest Management e sono un valido strumento per ridurre o prevenire l’insorgenza di resistenza.

Lo sviluppo che oggi mostra il settore dei mezzi di biocontrollo è il risultato dell’impegno del mondo della ricerca e della sperimentazione, ma anche il frutto della visione e di un rinnovato approccio che le aziende produttrici di agrofarmaci stanno manifestando nei confronti della protezione delle colture.

Le 4 sessioni

Nel corso delle due giornate della Conference, si susseguiranno gli interventi di relatori istituzionali e aziendali. 

Le numerose personalità invitate ci parleranno di trend emergenti,
nuovi sviluppi del mercato del biocontrollo e dei risultati raggiunti dalla ricerca.

I relatori delle varie aziende descriveranno le peculiarità dei propri prodotti per il biocontrollo.



I SESSIONE:
9 novembre 2021 - ore 9.30

Microrganismi

Nell'ultimo decennio i microrganismi hanno avuto un grande sviluppo nella protezione delle colture, sia nelle tipologie che nelle formulazioni. Sono utilizzati nelle strategie di difesa integrata e contribuiscono a contenere la residualità e le resistenze. In questa prima sessione approfondiamo il ruolo dei prodotti a base di microrganismi.

II SESSIONE:
9 novembre 2021 - ore 15.00

Insetti, acari, nematodi utili

L’utilizzo degli artropodi utili per il contenimento dei fitofagi ha grandi prospettive di sviluppo. Gli esempi di utilizzo e le applicazioni sono sempre più numerose, in particolare contro fitofagi che risultano di problematico controllo con i soli insetticidi.

III SESSIONE:
10 novembre 2021 - ore 9.30

Semiochimici

Quello dei semiochimici è un settore in continua evoluzione: la ricerca individua con frequenza nuove molecole naturali e sempre più efficienti modalità di erogazione di queste sostanze.

IV SESSIONE:
10 novembre 2021 - ore 15.00

Sostanze di base e altri botanicals

Le sostanze di base sono molecole utilizzate nell’alimentazione umana, che hanno applicazione anche nella protezione delle piante. A queste si aggiungono alcoli, composti terpenici e aromatici, che permettono alla pianta di difendersi innescando repellenza o vera e propria tossicità.

Sono previsti crediti formativi professionali (CFP)

per gli iscritti in regola con i rispettivi albi professionali

Rivivi tutte le edizioni

Tutti i contenuti delle scorse edizioni

BIOCONTROL CONFERENCE 2021

PROGRAMMA

RELATORI

AZIENDE PARTNER

I numeri della Biocontrol Conference 2021

40

Relazioni

250

utenti in presenza

1500

utenti in streaming

20

Infopoint aziende

Visita gli Infopoint virtuali dei nostri partner

Clicca qui e accedi all’area dedicata ai nostri partner commerciali.

Partner Aziendali

Cos’è Fruit Communication?

Fruit Communication è una società editrice di riviste e siti web di settore. Gestisce, inoltre, una vasta community social e organizza eventi formativi e divulgativi dal vivo e online incentrati su frutticoltura, viticoltura da tavola e in generale agricoltura.

 

L’ARPTRA (Associazione Regionale Pugliese Tecnici e Ricercatori in Agricoltura) da oltre 30 anni si occupa in Puglia di divulgazione in agricoltura. Organizza eventi in tutto il territorio pugliese, tra cui il prestigioso Forum di Medicina vegetale giunto nel 2020 al 32° anno.

Cos’è l’Arptra?

Cos’è AIPP?

Cos’è AIPP?

AIPP è una società scientifica che dal 1992 contribuisce a ricerca, insegnamento e formazione nell’ambito fitoiatrico, promuovendo conoscenza e progresso di mezzi e metodi per la protezione delle piante. Sviluppa iniziative e contatti con istituzioni, altre società scientifiche e associazioni di produttori.

Evento organizzato da

Con il Patrocinio di

Coorganizzato da